Primi anni L’azienda Moto Morini nasce in un’epoca pioneristica del motociclismo in cui gli sterrati erano la maggioranza delle strade.

Nel 1937 Alfonso Morini decide di intraprendere in proprio l’attività di costruttore, ma solo nel 1946 inizia la progettazione e produzione di motocicli e viene presentato il primo modello, la T125.

La sua intuizione contribuì a rendere l’industria motociclistica italiana unica, facendo nascere la leggenda delle due ruote.

Velocità, scoperta, avventura, Moto Morini contribuì a portare tutte queste sensazioni nella vita quotidiana degli italiani. Il mito fu creato anche grazie al reparto corse. Alfonso Morini era un ex pilota, oltre a un valido progettista, e capì che il mondo delle competizioni era un valido strumento per pubblicizzare il marchio.
Il primo titolo di una Morini arriva subito, nel 1948 quando Raffaele Alberti si laurea campione italiano con una 125 Competizione.

Una Moto Morini è unica, si guida, si gusta e si desidera.